Home/Le Aziende/EcoMistral

EcoMistral

EcoMistral Srl è specializzata nella macroraccolta da aziende sanitarie e da insediamenti produttivi industriali e nella microraccolta da comuni, piccole aziende e privati con fornitura, su richiesta, di contenitori a norma, di rifiuti, sia pericolosi che non pericolosi.

Il principale obiettivo è fornire un servizio raccolta, stoccaggio ed intermediazione dei rifiuti in maniera responsabile e puntuale nel rispetto delle esigenze del Cliente ed in conformità alle leggi/alle norme vigenti applicabili.

I rifiuti raccolti vengono trasportati presso l’impianto di stoccaggio temporaneo, per poi essere suddivisi ed inviati a piattaforme di recupero o direttamente a l’impianto di proprietà di coincenerimento con recupero energetico sito in Spilimbergo (PN).

RIFIUTI SANITARI
RIFIUTI INDUSTRIALI
RIFIUTI DA UFFICIO
CONSULENZE AMBIENTALI

CHI SIAMO

La Società EcoMistral Srl nasce nel 1991, con la partecipazione del Comune di Spilimbergo, nel 1996 viene rilevata dalla Società HAFNER S.r.l. di Bolzano per la ristrutturazione, l’adeguamento e la gestione dell’impianto di coincenerimento di Spilimbergo (PN).

Nel 2000, acquisisce la prima autorizzazione al coincenerimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi provenienti da bacino extra regionale.

Oggi, la società EcoMistral Srl fa parte del Gruppo EcoEridania, ed è costituita dall’impianto di termovalorizzazione a Spilimbergo (PN).

ENERGIA DAI RIFIUTI

UN GRUPPO, INFINITE SOLUZIONI

EcoEridania è un gruppo in grado di guardare al futuro e volto a soddisfare esigenze diverse con strumenti e competenze specifiche in continuo sviluppo.

Scopri le soluzioni

IMPIANTI

Il nostro impianto per la termovalorizzazione di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi è specializzato nel recupero energetico di rifiuti di origine sanitaria (come definiti dal D.P.R 15/07/2003 n. 254), rifiuti speciali e rifiuti liquidi e liquido pastosi a buon potere calorifico (solventi, vernici, ecc.), effettua l’ operazione di recupero R1 “Utilizzazione principalmente come combustibile o come altro mezzo per produrre energia” (Allegato C, parte IV del D.Lgs. 152/2006) e adotta le migliori tecnologie disponibili B.A.T. (Best Available Techniques) per il settore.

AREA DOWNLOAD